Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Pannelli fotovoltaici: il calore non è amico della produzione energetica

Chi non è del settore potrebbe pensare che il calore migliori le prestazioni dei pannelli fotovoltaici. In realtà è l'esatto contrario e alcuni prodotti reagiscono meglio di altri. Perché? E quali pannelli lavorano meglio alle alte temperature?
pannelli solari, reazione al calore a Cagliari

Pannelli fotovoltaici: il calore non è amico della produzione energetica

Chi non è del settore potrebbe pensare che il calore migliori le prestazioni dei pannelli fotovoltaici. In realtà è l'esatto contrario e alcuni prodotti reagiscono meglio di altri. Perché? E quali pannelli lavorano meglio alle alte temperature?

L’inverno è arrivato e molti pensano che a causa del freddo i pannelli producano poca energia. È vero che d’inverno gli impianti fotovoltaici producono meno, ma la causa non è la bassa temperatura.

La causa principale per una produzione inferiore è da attribuirsi al minor irraggiamento solare. Giornate più corte, meteo sfavorevole, etc. 

Anche per gli esperti del settore fotovoltaico che operano in provincia di Cagliari questo concetto è noto. Spesso però non si accorgono che i loro clienti non hanno capito questo punto.

Quale? Contrariamente al pensiero comune, il fotovoltaico rende meglio a temperature che vanno al di sotto dei 25°/C. Perché i clienti lo devono sapere? Per capire qual’è il pannello più adatto nella zona di Cagliari, visto che d’estate raggiungiamo temperature piuttosto elevate.

Cosa accade ai moduli fotovoltaici quando si superano le soglie standard di temperatura?

Come reagiscono i pannelli solari al calore

A Cagliari e in provincia è molto facile superare la soglia dei 25°/C e a causa di questo la produzione di energia diminuisce. Non devi preoccupartene eccessivamente, perché comunque è compensata dal maggior irraggiamento solare.

Ad ogni modo, la riduzione di produzione dovuta al calore è dovuta alla naturale reazione del silicio, materiale con cui è composto ogni singolo pannello. 

È un po’ come quello che avviene nei nostri cellulari. Quando cominciano a scaldarsi le prestazioni cominciano a ridursi. Così, allo stesso modo, per ogni centigrado in più rispetto alla soglia di 25°/C il pannello solare produce meno energia. 

Ma la riduzione di produzione non è uguale per tutti i moduli fotovoltaici. Perché? Molto dipende da come è stato costruito. Il calo di produzione per ogni grado centigrado in più per i migliori prodotti è solo del 0,25%. Invece per altri invece arriva al 0,50%, quasi il doppio!

Per chi installa il fotovoltaico in Sardegna non può essere un dato trascurabile. Dovresti prenderlo in considerazione. È vero che nella costa cagliaritana la ventosità aiuta a raffrescare i moduli, ma avere un pannello che lavora meglio a temperature elevate è una scelta eccellente.

Sia che tu abiti in provincia di Cagliari, Sassari, Nuoro, etc. cosa devi guardare quindi quando scegli il tuo impianto fotovoltaico? Oltre ad altre caratteristiche fondamentali dai uno sguardo anche al Coefficiente di Temperatura. Più è basso e meglio lavora.

Vuoi sapere quali sono i pannelli solari presenti nel mercato che reagiscono meglio al calore? Scoprine alcuni nel prossimo sottotitolo.

I pannelli fotovoltaici che producono meglio quando a Cagliari aumenta la temperatura

In questo elenco te ne indichiamo 3. Non sono gli unici, in ogni caso la voce che devi osservare è questa: Pmpp [%/°C]. Più è basso il valore indicato in questa voce e meglio è.

Ecco alcuni esempi concreti:

Pannelli Panasonic. Modello HIT330/N325

Pannelli SunPower. Serie X: X22

LG SOLAR. LG395N2T-A5 I LG390N2T-A5

Come forse avrai notato tra i pannelli che abbiamo messo a confronto i valori vanno da -0,25%/°C fino a -0,36/°C. L’ultimo dato è il “peggiore” ma i pannelli standard arrivano ad una riduzione di -0,45% per ogni grado centigrado oltre la soglia di 25°. 

Un errore da non commettere: non guardare solo questo dato quando scegli i pannelli. Quello che ti abbiamo illustrato è uno degli aspetti da valutare quando scegli il tuo sistema ad energia solare. 

Sei stai considerando cosa installarti sul tetto della tua casa o della tua azienda a Cagliari o nel resto della Sardegna ALTRENERGIE può fornirti supporto professionale e mostrarti altri parametri da prendere in considerazione.

Clicca qui di seguito per ricevere assistenza.

Scopri di più su:
condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

in primo piano

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti per generare statistiche di uso/navigazione e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi scegliere se abilitare o meno i cookie . Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Per saperne di più: Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.